KOSTENLOSER VERSAND BEI BESTELLUNGEN ÜBER €50.00

L’importanza di una colazione completa, sana e nutriente


Colazione con Ciceris

Il tema di cui oggi mi piacerebbe parlarti riguarda il pasto più importante di tutta la giornata. Hai capito bene, parlo della colazione!

“Fare la colazione, perché fa bene” è una frase fatta che avrai sentito più e più volte nella vita.

In realtà questa frase è proprio vera, ma il fatto di averla sentita e risentita forse non ti infonde la curiosità di sapere davvero perché “fa bene”.

Da buona amante di questo pasto, oggi provo a spiegartelo, svelandoti alcuni vantaggi di consumare una colazione che sia sana, completa ed energetica.

Perché fare colazione fa bene?

Innanzitutto, è bene sottolineare che la quota calorica giornaliera della colazione corrisponde a ben il 15-20% delle calorie totali della giornata, una buona percentuale se consideri circa il 35-40% per il pranzo, 30-35% per la cena e il 5-10% per gli spuntini.

Infatti, quando alla mattina ti svegli, non solo hai appena intrapreso moltissime ore di sonno ristoratore, ma anche trascorso un digiuno che perdura dalla cena del giorno prima.

Sebbene durante la notte il tuo organismo sia a riposo, il metabolismo basale rimane in funzione, consumando comunque delle calorie e quindi dell’energia. In particolare, nel cervello!

Questo significa che il corpo ha bisogno di mantenere i livelli di glucosio costanti nel sangue, utilizzando quello accumulato nella giornata alimentare e, in seguito, attingendo alle scorte. In base alle necessità, mette in atto dei meccanismi “di riserva”, a partire dalla scissione del glicogeno nel fegato, fino all’intaccamento della massa muscolare e della massa grassa.

In aggiunta, proprio alla mattina si verifica anche un picco nella produzione di cortisolo, un ormone che attua un meccanismo di difesa primitivo per l’organismo. Il suo compito è quello di immettere glucosio in circolo grazie ai meccanismi “di riserva”, in attesa che il corpo si procuri del nutrimento (in passato questo serviva agli uomini ad avere energia per procacciarsi del cibo).

Come hai già capito, durante questa fase della giornata c’è un sostanziale bisogno di nutrimento da parte del tuo organismo, che necessita nuova energia per far fronte alla risposta ormonale in atto e per rifornire le scorte che hai utilizzato.

Non devi nemmeno “cacciarla” la tua colazione, basta andare in cucina! 😉

Un’altra cosa importante da sapere è che l’organo che più ha bisogno di glucosio è il nostro cervello.

Consumare una colazione che sia sufficiente, bilanciata e sana è fondamentale per fornirgli un nutrimento più duraturo e migliorare la propria performance durante la mattinata lavorativa. Infatti, anche svolgere un lavoro sedentario, come lavorare seduti al pc o studiare, implica un consumo di energia.

Più la colazione sarà completa ed equilibrata, maggiore sarà il controllo della glicemia e quindi della sazietà durante la mattinata.

Come fare la colazione perfetta?

Ecco sono i componenti da includere:

  • Carboidrati complessi, che ti forniscono bontà ed energia a lungo termine. Sono contenuti in pane, fette biscottate, biscotti secchi, cornflakes, riso soffiato, fiocchi d’avena e legumi. 
  • Proteine, per rendere il pasto più completo e saziante, provenienti da latte e yogurt vaccino o di pecora, skyr, yogurt greco, latte o yogurt di soia e legumi.
  • Grassi, per dare più gusto, consistenza e nutrimento all’organismo. Sono presenti in frutta secca, anche in crema, avocado, olio EVO, cioccolato fondente e semi.
  • Zuccheri che ti offrono energia di pronto utilizzo per partire con la giusta carica. Sono abbondanti in frutta, marmellata, miele, cioccolato fondente, e in parte anche in latte e yogurt.
  • Fibra, che ti fornisce una maggiore sazietà e ti aiuta a regolarizzare l’intestino. Puoi trovarla in frutta, cereali integrali, frutta secca, legumi e semi.

Perché è meglio non saltare la colazione?

Consumare una colazione nutriente aiuta anche a prevenire attacchi di fame improvvisi, favorendo il consumo di uno spuntino bilanciato. 

Saltarla può causare l’insorgenza di più fame a metà mattinata per via di un calo della glicemia, che non solo ha effetti negativi sulla concentrazione e sulla produttività, ma induce anche a consumare alimenti densamente calorici e poco salutari.

Non è un reale problema se succede una volta ogni tanto, ma solo se diventa la regolarità.

Ancora un altro aspetto interessante riguarda la percezione dei nostri segnali corporei di fame e sazietà, la quale è molto cambiata nel corso del tempo. 

Il consumismo e l’abbondanza alimentare, hanno permesso di trovare nutrimento in qualunque circostanza, ma hanno anche disabituato il corpo a sentire i segnali biologici. 

Consumare una colazione bilanciata e salutare con continuità, può aiutarti a scandire e regolarizzare i pasti, allenando la consapevolezza alimentare.

In più, un’alimentazione consapevole è un presupposto fondamentale perché essa sia anche sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

E se non amo fare colazione?

Magari anche tu hai attualmente non ami fare colazione.

Molti affermano di non riuscire a mangiare nemmeno un biscotto alla mattina, di sentirsi lo stomaco chiuso o anche di provare nausea solo al pensiero.

Penso sia giusto ascoltare il proprio corpo e rispettare le sue richieste. Tuttavia, ritengo che anche se difficile, sia possibile inserire una migliore nuova abitudine.

Proprio come in molti altri aspetti della vita serve la giusta motivazione... e quale migliore modo per cominciare, se non di provare i prodotti Ciceris?

Le creme Ciceris sono la giusta soluzione per rendere la tua colazione più gustosa e completa, sia dolce che salata. 

Sono create con ingredienti semplici e nutrienti, tra cui i ceci, alimento che mi piace valorizzare per il suo valore nutritivo e la sua versatilità.

È sempre il momento giusto per prendersi cura della propria educazione alimentare ed instaurare buone abitudini che aiutano a sostenere la tua salute. 


Buona colazione, con Ciceris! 


Alessandra Mangone

Dietista Nutrizionista

Per informazioni e approfondimenti puoi contattarmi a questa e-mail alessandradietista@cicerisbio.com


Hinterlasse einen Kommentar


Bitte beachte, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen